Chi siamo

Chi siamo

Abbiamo fondato LSP days con lo scopo di diffondere in Sicilia la metodologia LEGO® SERIOUS PLAY®. Entrambi lavoriamo per l’agenzia di comunicazione IM*MEDIA, Marco è Direttore Operativo oltre che socio dell’azienda; Giorgio invece è Direttore di Produzione e Project Manager.

Dopo tanti anni passati a cercare di ottimizzare i flussi, conoscere le persone, trovare soluzioni ad ogni tipo di problema la nostra strada ha incrociato quella di Cocoon Projects, dei consulenti, ormai amici, che ci hanno introdotti al meraviglioso mondo del LEGO® SERIOUS PLAY®.

A quel punto è nata subito la passione e ci siamo certificati come Facilitatori nella Metodologia LEGO® SERIOUS PLAY® a giugno 2017 grazie a Lucio Margulis di Juego Serio, Master Trainer dalle qualità umane e professionali uniche.

Siamo certi che la diffusione di questa metodologia porterà, non solo valore per le aziende che vorranno applicarla, ma aiuterà il contesto socio culturale in cui viviamo a crescere ed evolversi.

Se non vuoi perderti l’occasione di conoscerci e di provare con mano la magia del metodo iscriviti alla newsletter così ti avviseremo su tutti gli appuntamenti.

Giorgio Santamaura

Giorgio Santamaura

Digital Consultant - Facilitatore Certificato nella metodologia LEGO® SERIOUS PLAY®

Una vita intera passata sul digitale… Dal Commodore64 ad oggi non ho mai smesso un secondo di appassionarmi a tutto quello che fa parte di questo Ecosistema.
Oggi guardo al futuro con la consapevolezza che alla fine, dietro tutto quello che circonda questo mondo digitale c’è sempre l’essere umano.
Il mio obiettivo è quindi di riportare al centro le persone per aiutarle a creare reale valore e quindi accrescerne la cultura che sia all’interno di un’azienda o nella vita di tutti i giorni.

Marco Mineo

Marco Mineo

Partner e Direttore Operativo presso IM*MEDIA - Facilitatore Certificato nella metodologia LEGO® SERIOUS PLAY®

Appartengo a quella generazione che ha vissuto con stupore il passaggio epocale dall’analogico al digitale: dal gettone telefonico allo smartphone, dal “ciao come stai?” al “ciao dove sei?” appassionandomi a tutte le nuove potenzialità che l’evoluzione tecnologica ha originato.
Ma la mia grande passione sono sempre state le persone. Mondi così lontani e diversi che ti offrono il raro privilegio di guardare la realtà con altri occhi, vivendo, se pur indirettamente, esperienze che magari sarebbero state precluse.