LSP Stories: il workshop dimostrativo LEGO® Serious Play sul team building

LSP Stories: il workshop dimostrativo LEGO® Serious Play sul team building

Qualche mese fa un nostro amico che vive a Berlino ci ha contattati perché avrebbe avuto il piacere di partecipare ad un workshop LEGO® Serious Play®.

Gli abbiamo dato la nostra piena disponibilità e, dopo averci indicato il giorno in cui sarebbe stato a Palermo, ci siamo attivati per organizzare un breve workshop dimostrativo.

Abbiamo quindi approfittato di questa occasione per invitare un piccolo gruppo di amici a cui far provare con mano la metodologia LEGO® Serious Play®

Cosa non si fa per gli amici? 😉

Vi presentiamo quindi i partecipanti, ai quali va il nostro ringraziamento per essersi messi in gioco e per aver condiviso con noi il loro tempo.

In rigoroso ordine alfabetico: Roberta Calderone impiegata presso lo studio Barbaro Job Consulting, Massimiliano Cantafia consulente presso FonARCom, Giuseppe Costanza product manager presso Taxfix, Teresa Ingrassia impiegata presso lo studio Barbaro Job Consulting, Massimo Plescia amministratore unico di SDI Soluzioni d’Impresa, Alessandra Rossi social media manager, Daniele Rotolo consulente HR, Tony Siino consulente di comunicazione.

Questa volta siamo stati ospiti del fantastico IBIS Styles hotel di via F. Crispi 230 che ringraziamo tantissimo per l’occasione e per la cordialità dimostrata.

 

Il Workshop

Il workshop è durato circa 4 ore in cui sono state utilizzate le prime 2 tecniche applicative della metodologia LEGO® Serious Play®:

TA1 creazione di modelli e storie individuali

TA2 creazione di modelli e storie condivise

Lo scopo della prima tecnica è quello di permettere ad ogni singolo partecipante di sbloccare nuova conoscenza e quindi generare nuove informazioni su un tema/sfida per poi condividerla con il gruppo attraverso il racconto della storia del modello.

La seconda tecnica applicativa della metodologia LEGO® Serious Play® si concentra sulla collaborazione e sulla comprensione condivisa su un determinato tema/sfida. Inoltre permette di mettere insieme i differenti modelli individuali, costruiti precedentemente, in un unico modello condiviso che rappresenti l’intero gruppo di lavoro.

 

La Sfida del Papero LEGO® Serious Play®

Come ogni workshop che si rispetti siamo però partiti dalla fase dello skill building che, in questo caso, abbiamo fatto cominciare con l’esercizio del papero.

Si tratta di una brevissima attività però ricca di significato.

La sfida prevede che tutti i partecipanti abbiano sul tavolo 6 mattoncini LEGO e in un minuto di tempo per costruire un papero.

Il risultato finale è sempre di forte impatto perché nessuno dei partecipanti costruisce lo stesso papero, ci sono infatti centinaia di migliaia di possibili combinazioni.

Lo spunto di riflessione è molto semplice ma al tempo stesso illuminante: nessuno nel mondo ha la stessa percezione delle cose.
Quando diciamo “papero” siamo convinti che tutti intendano la stessa cosa ma poi scopriamo che non è così… Se questo avviene con un concetto così semplice e comune come il papero figuriamoci cosa può succedere con concetti più complessi in un ambiente lavorativo.

 

Alcuni feedback

È stata una giornata interessante e molto produttiva sia per i partecipanti che per noi di LSP days perché abbiamo ricevuto una serie di feedback molto costruttivi che ci aiuteranno sicuramente nell’organizzazione dei prossimi workshop.

Vi lasciamo con alcuni spunti:

“Si tratta di un ottimo metodo di formazione esperienziale!
Mi sono reso conto come la manualità sia un elemento centrale con il quale confrontarsi.”

“Ringrazio i miei colleghi per essersi messi in gioco parlando di sé senza filtri, grazie a questa metodologia ho avuto il piacere di conoscervi. Sono molto curioso di vederla applicata in un contesto aziendale con una challenge più specifica.”

“Ho assaporato un po’ la potenza del metodo, sia applicata al team building che sul recruiting. Una metodologia molto semplice ma anche molto potente.
Bello e interessante.”

“Ero partito con un po’ di scetticismo… oggi abbiamo visto le potenzialità della metodologia che può aiutare a far emergere conoscenze nascoste in profondità.
Mi aspettavo di vedere di più come funziona rispetto alle dinamiche di gruppo ma lo posso immaginare.”

 

Noi di LSP days ringraziamo quindi tutti i partecipanti per aver contribuito e per gli spunti ricevuti; da ogni workshop usciamo arricchiti e ci portiamo dentro un pezzo, o meglio un modello 😉  di ognuno di voi!

i partecipanti del workshop LEGO Serious Play seduti attorno al tavoloAnalizziamo il modello LEGO Serious PlayUn modello LEGO Serious Play fa emergere molte informazioni, anche divertentiUn ricordo felice in questo modello LEGO Serious PlayI partecipanti concentrati nella costruzione del modelloLa sfida del Papero LEGO Serious PlaySi lavora all'identità PersonaleRaccontare la storia indicando sempre il modelloAlcuni partecipanti mettono particolare cura nel piazzare i pezziLa stimolazione mani/cervello permette di accedere ad informazioni altrimenti inaccessibiliIl team collabora alla costruzione di un modello condivisoFoto Finale di gruppo per il Team appena formato.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *